FV Frangivento Sorpasso: la nuova supercar torinese è in dirittura d'arrivo

FV Frangivento Sorpasso: la nuova supercar torinese è in dirittura d'arrivo
di

FV Frangivento, azienda di Torino, ci presenta la sua nuova supercar, la Sorpasso. Nome ispirato dal leggendario film di Dino Risi e doppio allestimento: la Stradale ha 610 CV mentre la GTXX ben 850. L'attraente berlinetta non è solo un esercizio di stile, gli ordini sono già partiti e i primi esemplari saranno pronti entro luglio.

Il modello nelle immagini è la Sorpasso Stradale. Secondo Giorgio Pirola, co-fondatore e direttore artistico del brand, la vettura è ispirata ad auto come la Ferrari Dino e la Lamborghini Miura. Mantiene i tratti distintivi del marchio Frangivento, con elementi destrutturati e compenetrati, una scelta evidente soprattutto nel posteriore, dove i gruppi ottici si mescolano con cofano e pinne. Singolare l'anteriore, con i proiettori posti molto alti, protetti dal profilo scultoreo a lancia con cui termina il passaruota.

Entrambi gli allestimenti sono dotati di un V10 benzina, aspirato da 610 CV nella Stradale e sovralimentato da 850 CV nella GTXX. La Sorpasso è dotata di trazione integrale ed ha un peso di circa 1.300 chilogrammi. L'azienda torinese ha anche comunicato le prestazioni della GTXX: da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, da 0 a 200 km/h in 9,2 secondi e una velocità massima di 345 km/h. Questa versione avrà anche un aspetto più minaccioso, contraddistinto da elementi di design ispirati alle GT3 da competizione; nonostante ciò sarà normalmente omologata per la strada.

Paolo Mancini, co-fondatore e manager tecnico e commerciale di FV Frangivento, pone l'accento sull'italianità del progetto: la supercar è costruita interamente in Italia con l'ausilio di 15 aziende fornitrici, come ad esempio Brembo, Sparco, OZ Racing e Pirelli. Le pregiate pelli dell'abitacolo, dinamico e minimalista, sono lavorate dall'atelier torinese Mario Levi Group. Tradizione e sportività, ma con un tocco di tecnologia: la Sorpasso integra l'Avatar Driving Assistant, un copilota intelligente con cui si potrà interagire in maniera naturale.

La FV Frangivento Sorpasso è l'ennesima testimonianza di un periodo florido per le sportive italiane sviluppate da marchi di nicchia. È sempre torinese la Mole Costruzione Artigianale Almas del 2019, mentre più recentemente è stata annunciata la Pambuffetti PJ-01, ispirata alle Formula 1 e sviluppata in Umbria.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto