Nel futuro di Tesla solo Model 3 e Y: "Model S e X non più fondamentali"

Nel futuro di Tesla solo Model 3 e Y: 'Model S e X non più fondamentali'
di

Al suo debutto sul mercato, Tesla ha puntato tutto sulla sportività e il lusso, lanciando prima la Roadster, poi la Model S e la X, vetture di certo non adatte a tutti i portafogli. Con la Model 3 il cambio di rotta, una vettura dal costo base di 35.000 dollari, ma come sarà il futuro della compagnia?

In una recente intervista, Elon Musk ha confermato come la linea tracciata dalla Model 3, pronta a continuare con la Model Y, sia la strada da seguire anche negli anni a venire. Nella pratica, ha anche detto come non sia più interessato a spingere Model S e X, che lentamente andranno a sparire, surclassate da altri modelli.

"Senza di loro non potremo più giocare sulla parola S3XY", ha scherzato Musk riferendosi ai nomi delle sue vetture, "ma nel futuro di Tesla ci sono soprattutto Model 3 e Y". La parola "fine" su Model S e X è arrivata del resto qualche mese fa, quando il CEO ha tagliato le gambe a tutti quei clienti speranzosi in un restyling delle auto: "Non ci sarà nessun aggiornamento corposo".

L'imprenditore ha anche sottolineato come ormai i volumi di vendita di queste due vetture siano marginali, tutt'altro che "chiave" per la compagnia. Presto, dunque, un importante capitolo di Tesla andrà a chiudersi, il prossimo step - non sappiamo ancora quando - sarà annunciare lo stop alla produzione, ma certamente ci vorrà ancora del tempo...

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
2