Il futuro delle città è a 30 km/h, anche Parigi si adegua: e l'Italia?

Il futuro delle città è a 30 km/h, anche Parigi si adegua: e l'Italia?
di

Parigi fa la sua mossa. La capitale francese, una metropoli da oltre 2 milioni di persone, a partire dal 30 agosto 2021 ha applicato il limite di 30 km/h sulla stragrande maggioranza delle aree urbane.

La novità vuole aumentare la sicurezza dei cittadini, ridurre gli incidenti, limitando inoltre l'inquinamento acustico. È parte del piano di Anne Hidalgo, attuale sindaco di Parigi, volto a ridurre lo spazio pubblico occupato dalle automobili. Poche le eccezioni ai 30 km/h: sulla tangenziale Peripherique il limite rimane a 70 km/h, mentre nell'iconica Avenue des Champs-Élysées si può spingere l'acceleratore fino ai 50 km/h. L'urbanistica green di Parigi l'avevamo intuita da una curiosa notizia: il ladro di gioiellerie in monopattino dello scorso luglio.

Parigi segue quasi 200 città francesi che hanno già applicato limiti simili. La stessa politica è stata sfruttata da molte città europee, soprattutto nei Paesi Bassi e in Spagna. Londra ha recentemente imposto un limite di 32 km/h (20 mph) e sembra che i cittadini siano soddisfatti di ciò.

In Italia i 30 km/h sono diventati legge con il Decreto Semplificazioni del 2020. Lo stesso che aprì le danze agli autovelox in città, argomento da sempre fonte di polemiche. Nel testo è presente la nuova definizione di "strada urbana ciclabile", cioè casi in cui c'è un'unica carreggiata con banchine pavimentate e marciapiedi. Qui hanno priorità biciclette e monopattini e il limite è di 30 km/h. Dovranno poi essere i comuni a stabilire quali strade corrispondono a tale definizione, a patto che non si tratti di un'arteria principale.

Nei prossimi anni quindi anche in Italia vedremo più tratti da 30 km/h, senza tuttavia essere parte nella rivoluzione urbanistica europea in atto. Voi cosa ne pensate? Non poter oltrepassare i 30 km/h in città è un'esagerazione o può migliorare la qualità di vita dei cittadini? (foto copertina CC Jim Culp)

Quanto è interessante?
5