Furti auto: i ladri stravedono per le macchine a noleggio

Furti auto: i ladri stravedono per le macchine a noleggio
di

I ladri stravedono per le macchine a noleggio, con i furti che sono aumentati in un solo anno in modo vertiginoso. È un problema per l'ANIASA, l'associazione di categoria che rappresenta le principali aziende del settore.

"Rubati in un anno —si legge nel report dell'ANIASA— quasi 1.600 veicoli in noleggio a breve termine, più di 4 ogni giorno. Notevole il danno d’immagine per il Paese e quello economico per gli operatori del settore che supera i 10 mln di euro. In alcune aree delle Regioni più a rischio (Campania, Puglia, Sicilia, Lazio e Lombardia) il fenomeno mette a serio rischio l’operatività del comparto. L’allarme resta alto, nonostante le società di autonoleggio negli ultimi anni siano corse ai ripari proteggendo la propria flotta con dispositivi hi-tech per poter continuare a garantire servizi di mobilità ad aziende e turisti sull’intero territorio nazionale e negli ultimi 6 anni i recuperi dei veicoli sottratti siano passati dal 18% al 49%”.

Un problema che affligge il settore nel suo complesso, dai noleggi a lungo termine, a quello delle tratte breve, passando per le aziende del car sharing. E ne sa qualcosa anche Enjoy, che è dovuta fuggire da Catania per i troppi furti e atti di vandalismo.

Nel 2018 complessivamente i furti di auto a noleggio sono aumentati del 36%, in un contesto nazionale dove i dati sui furti d'auto di proprietà sono in netto calo.

Nel frattempo le aziende di autonoleggio giapponesi hanno un altro problema: troppi clienti prenotano le macchine ma non le usano veramente per spostarsi.

FONTE: Today.it
Quanto è interessante?
3