INFORMAZIONI SCHEDA
di

La (ancora breve) storia di Tesla è sicuramente costellata di successi commerciali e record, negli ultimi anni però non sono mancati attacchi diretti e "scontri" con automobilisti della vecchia guardia - indispettiti non si sa perché dalla tecnologia elettrica. Oggi torniamo a parlare di un episodio strano, accaduto in Svezia.

Presso un Tesla Store di Malmö sono state incendiate 7 vetture Tesla, probabilmente 8, di questo però la polizia locale non è ancora certa. L'indagine relativa all'accaduto è ancora in corso, le autorità però temono che si tratti di un incendio doloso, con qualcuno che ha voluto colpire in modo diretto il marchio californiano.

Queste le parole di Magnus Köhlin, leader della squadra accorsa a spegnere l'incendio: "Sono state incendiate 7 o 8 vetture elettriche in posti diversi, all'interno di un'area da 300-400 metri quadrati." Proprio la differente posizione dei veicoli, alcuni fra l'altro molto vicini ad abitazioni, fa propendere le autorità per un atto doloso, le cause ufficiali però non sono state ancora diramate, dobbiamo restare nella sfera delle ipotesi. In ogni caso, sempre Magnus Köhlin ha detto che è davvero difficile pensare a un incendio spontaneo.

Non sarebbe neppure la prima volta, già lo scorso anno in Germania il proprietario di una Model X ha visto la sua vettura incendiata; nel 2018 invece ad Amsterdam sono state bruciate due Tesla parcheggiate a circa 100 metri di distanza... Speriamo di sentire sempre meno storie di questo genere.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
TeslaTeslaTeslaTesla