Il Governo Francese approva la fusione FCA-PSA: firma entro l'anno?

Il Governo Francese approva la fusione FCA-PSA: firma entro l'anno?
di

ANSA ha iniziato a fare un po’ di domande al Ministero Francese dell’Economia in merito al recente annuncio di fusione fra il Gruppo FCA e PSA, che potrebbe dar vita al quarto gruppo automotive più grande e importante del mondo, scoprendo un dilagante ottimismo.

Per quanto siano già stati fatti annunci in grande stile, la strada per un accordo definitivo è ancora lunga e passa - ovviamente - anche per il Governo Francese, motivo per cui le domande sollevate dell’ANSA hanno molto senso. In ogni caso questa volta, a differenza della tentata fusione con Renault, sembra che a Parigi trovino l’operazione “di perfetto senso, utile a costruire un nuovo campione di statura mondiale per rispondere alle sfide della mobilità sostenibile”.

Anche il Governo transalpino è dunque certo delle grandi possibilità che potrebbero aprirsi a fusione ultimata, nel frattempo il weekend è trascorso con le parti intente a chiudere le ultime questioni in sospeso. Oggi presso il CDA di PSA dovrebbe essere stato presentato il protocollo d’accordo per la fusione, inizia così un iter che dovrebbe portare alla firma definitiva di un Memorandum of Understanding già entro fine anno.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano francese Les Echos, sarebbero tre i punti chiave fondamentali per una corretta riuscita del progetto: “L’uscita graduale da Dongfeng, una governance di lungo termine, le potenziali difficoltà di FCA”, non abbiamo però altri dettagli in merito. Attendiamo novità.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
1