Foto spia della nuova BMW Serie 4 Cabriolet: griglia enorme e capote in tela

Foto spia della nuova BMW Serie 4 Cabriolet: griglia enorme e capote in tela
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Entrata in produzione a inizio luglio in versione coupé, la nuova BMW Serie 4 G22 ha fatto scalpore per la gigantesca griglia anteriore. La scelta stilistica sopra le righe ha diviso i fan del marchio e attirato sulla Gran Turismo tedesca la curiosità del web.

Nella nuova gamma non poteva mancare la versione Cabriolet, caratterizzata dal codice G23. Pizzicata per la prima volta in prova ad aprile, nuove immagini la mostrano quasi senza camuffamenti, presenti esclusivamente nella parte posteriore. Tetto a parte, l'auto è virtualmente identica alla gemella chiusa, inclusa la grossa calandra della discordia.

L'aspetto in cui la G23 differisce di più rispetto alla precedente F33 è la capote. L'auto sarà una vera Cabriolet abbandonando il tettuccio rigido e optando per una capote in tela classica. Questa scelta pur facendo risparmiare peso farà storcere qualche naso: la apprezzeranno gli amanti del lato sportivo ma non chi si aspettava una coupé-cabriolet. Il retro, oscurato sulle foto spia, sarà verosimilmente identico a quello visto nella Serie 4 G22.

La vettura in fase di test con camuffamenti esigui fa ipotizzare ad un lancio imminente, ricordando che la versione chiusa sarà disponibile in Italia da ottobre. La Serie 4 Cabriolet avrà sicuramente gli stessi propulsori della Coupé: si parte dai 184 CV della 420i fino a giungere ai 374 CV della M440i, allestimento offerto con tecnologia mild hybrid.

In attesa della presentazione ufficiale della G23 ci auguriamo di poter vedere a breve con così pochi camuffamenti anche l'attesa Serie 2 Coupé G42. (Foto cover: Motor1.com)

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1