Le foto delle prime DB4 GT Zagato del 1960 riprodotte da Aston Martin

Le foto delle prime DB4 GT Zagato del 1960 riprodotte da Aston Martin
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una delle vetture più iconiche ed esclusive di Aston Martin è la DB4 GT Zagato. Questa vettura sportiva e ultimata dall'omonima carrozzeria italiana ha anche una storia ricca di riedizioni. Da ultimo, Aston Martin ha annunciato una nuova riproduzione del veicolo anni '60: la Aston Martin DB4 GT Zagato Continuation.

Negli anni 90 Aston Martin aveva ritrovato alcuni telai originali inutilizzati. Vista la popolarità del veicolo, l'azienda pensò che sarebbe stato interessante utilizzare quel materiale originale per riproporre quattro DB4 GT Zagato (tante quanti erano i telai ritrovati) fedeli in tutto e per tutto alle originali — anche se il brand si prese qualche libertà per renderle più performanti. Così nacque la DB4 GT Zagato "Sanction II". I quattro esemplari vennero venduti ad un milione di sterline l'uno.

Nei primi anni 2000 fu il turno di altre due riedizioni, questa volta basate su due corpivettura rinvenuti sempre nei magazzini di Aston Martin. Anche la DB4 GT Zagato Sanction III fu un successone.

Arriviamo quindi al 2018, quando Aston Martin decide di creare un bundle estremamente speciale: la DBZ Century Collection, con una DBS Zagato e una DB4 GT Zagato vendute in coppia a ben 7 milioni di euro.

Ora Aston Martin ha mostrato alcune foto delle prime DB4 GT Zagato riprodotte. La cosa interessante è che non essendo veramente dei veicoli di mezzo secolo fa, i clienti si sono presi delle libertà piuttosto interessanti sotto il profilo delle scelte cromatiche. Giudicate voi stessi.

FONTE: Top Gear
Quanto è interessante?
1
Aston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston MartinAston Martin