In una foto la nuova coupé elettrica di Audi con piattaforma Porsche

In una foto la nuova coupé elettrica di Audi con piattaforma Porsche
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quali vantaggi può avere un gruppo multimarchio di dimensioni gigantesche contro i brand singoli? Certamente la condivisione delle tecnologie, motivo per cui Audi potrà presto sfruttare la nuova piattaforma elettrica di Porsche per la sua agguerrita coupé 4 porte.

Il marchio tedesco, come ben sappiamo, è riuscito a lanciare - dopo non poche difficoltà e rinvii - il suo SUV elettrico e-tron nel corso del 2019, solo il primo tassello di una famiglia elettrica ben più grande, che per l'appunto vedrà presto l'arrivo di una nuova coupé 4 porte. L'auto è stata avvistata in un'immagine teaser coperta ancora da un velo e sarà la prima ad avere una piattaforma co-ingegnerizzata con Porsche.

Certo nulla a che fare con il pianale utilizzato dalla nuova Taycan, che invece condividerà la sua tecnologia con l'Audi e-tron GT. Nel caso della coupé 4 porte in oggetto, vedremo all'opera la piattaforma PPE (Premium Platform Electric) creata per l'appunto da Audi e Porsche insieme. Non è chiaro quando vedremo sul mercato questi nuovi veicoli PPE, i due brand però hanno spesso ribadito di attendere l'inizio della nuova decade (dal 2021 in poi, possiamo presumere...). Di certo sia Audi che Porsche sembrano alquanto agguerrite, come del resto lo è l'intero Gruppo Volkswagen, che all'orizzonte ha la famiglia ID in casa VW e piani di elettrificazione anche per SEAT e Skoda.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
AudiAudiAudiAudi