Le foto della Ferrari Mondial ripescata ad Amsterdam: forse finirà in un museo

Le foto della Ferrari Mondial ripescata ad Amsterdam: forse finirà in un museo
di

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato la storia di una Ferrari Mondial rubata negli anni '90 e ripescata solo adesso da un canale di Amsterdam. Ebbene il 17 luglio non siamo stati in grado di mostrarvi immagini di buona qualità, cosa che però possiamo fare oggi.

Gli inquirenti erano alla ricerca della vettura sin dal 1994, anno in cui ne è stato denunciato il furto. Da allora del mezzo non si è saputo più nulla fino allo scorso 17 giugno 2020, quando una squadra di pompieri ha segnalato alle autorità la presenta di una vettura in un canale di Amsterdam. Il 29 dello stesso mese una squadra di sub ha riportato alla luce la carcassa metallica e collegare il veicolo al fatto risalente agli anni '90 è stato pressoché naturale.

Già nello scorso articolo vi avevamo detto di come fossero disastrate le condizioni dell'auto, oggi però potete valutare con i vostri occhi. La portiera destra è totalmente mancante, il cofano è "ridotto a un canestro", tanto per citare Ritorno al Futuro, l'ampio vano motore è invece pieno di fango e tutta la Ferrari è pressoché irrecuperabile. Ma cosa ne sarà esattamente di questa carcassa?

Dapprima si è pensato subito a rottamarla senza appello, dopo l'interessamento dei media però la curiosità attorno alla vettura è cresciuta talmente tanto che ora c'è persino qualcuno interessato all'acquisto - dell'intera autovettura come di alcune parti. Il demolitore che ha preso in carico l'auto non è autorizzato a vendere l'auto nella sua completezza, lo Stato però potrebbe fare un'eccezione nel caso in cui sia un museo ad acquistarla - cosa che ci auspichiamo avvenga. Questa Ferrari Mondial si merita una nuova vita, una nuova occasione.

Quanto è interessante?
3
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari