Formula E, i pitstop potrebbero durare 30 secondi grazie a nuova ricarica ultraveloce

Formula E, i pitstop potrebbero durare 30 secondi grazie a nuova ricarica ultraveloce
di

L'esordio della nuova monoposto Formula E Gen3 durante la Stagione 2022-2023 del Campionato Mondiale potrebbe essere accompagnato dal debutto di un sistema di ricarica ultrarapido per i pitstop durante la gara: la tecnologia utilizzata fa davvero paura!

Qualche giorno fa su Twitter è infatti apparso un piccolo video durante i test all'Autodromo Ricardo Paletti di Varano, in Italia, condotti da Porsche in un contesto “ultra-segreto”. Con pochi esperti del settore presenti, prevalentemente tecnici delle scuderie, è stato usato un prototipo della Jaguar Gen3 per provare questa tecnologia di ricarica ultra-rapida presumibilmente in grado di consentire un singolo pitstop durante una gara.

Già sappiamo che le monoposto di terza generazione hanno modifiche sostanziali rispetto alla Gen2: sono più leggere, più potenti e più avanzate, con un pacco batteria più compatto e dalla capacità leggermente ridotta. A compensare a quest’ultimo problema sarà una tecnologia di ricarica da ben 600 kW, la più veloce al mondo per veicoli elettrici: sfruttandola, come avviene nel video, la monoposto dovrebbe necessitare di soltanto 30 secondi per un pitstop unico.

Nel filmato non si vede l’intero processo di ricarica, ma c’è davvero tanta curiosità per vedere in azione questo sistema durante la prossima stagione. A tale proposito, vi rimandiamo al calendario della Formula E 2022-2023, che ricordiamo vedrà l’inizio della competizione a gennaio 2023 all'E-Prix di Città del Messico.

Quanto è interessante?
1