Formula E, Di Grassi vince l'E-Prix di Città del Messico

Formula E, Di Grassi vince l'E-Prix di Città del Messico
di

Formula E, il brasiliano Lucas di Grassi porta a casa la vittoria dopo un estenuante duello con Pascal Wehrlein, penalizzato dall'autonomia della batteria. La classifica completa.

Al terzo giro la gara è stata interrotta, incidente tra Vergne e Nelson Piquet che ha fatto scattare la bandiera rossa. I due lottavano per l'ottavo posto quando la monoposto elettrica di Vergne è entrata nella traiettoria di Piquet, che non è riuscito ad evitare il contatto. Nessuno dei due si è fatto male in modo serio, sembrerebbe.

I protagonisti di questa tappa sono stati il brasiliano Lucas di Grassi (sconfitto clamorosamente da un sim-racer in Messico) e il tedesco Pascal Wehrlein. Di Grassi ha tentato l'assalto per tutta la durata della gara, ma Wehrlein si è saputo difendere. È stata l'autonomia della batteria del veicolo a fregarlo, proprio a pochi metri dal traguardo, e Di Grassi ha colto la palla al balzo per fargli mangiare la polvere, arrivando primo al traguardo. Per Wehrlein subentra anche una penalità di cinque secondi, che lo fa sprofondare al sesto posto.

Primo dunque Lucas Di Grassi (Audi), seguito da Antonio Felix Da Costa (BMW Andretti), e quindi chiude il podio Edoardo Mortara (Venturi). Quarti e quinti D'Ambrosio (Mahindri) e Lotterer (DS Techetaah).

La classifica costruttori parziale di questo campionato di Formula E

  1. Mahindra Racing
  2. Virgin Racing
  3. BMW Andretti
  4. DS Techeetah
  5. Audi ABT
  6. Racing Venturi
  7. Panasonic Jaguar
  8. Nissan e.dams
  9. NIO
  10. Dragon Racing
Quanto è interessante?
1