Formula E: debutto storico per il campionato 2019, avverrà in Arabia Saudita

Formula E: debutto storico per il campionato 2019, avverrà in Arabia Saudita
di

Qual è la prima cosa a cui pensate sentendo le parole Arabia Saudita? Probabilmente il petrolio, del resto il Paese ha le più grandi riserve di oro nero al mondo. È infatti alquanto paradossale venire a sapere che il Regno arabo ospiterà la gara inaugurale dell'ABB FIA Formula E Championship nel 2019.

Il campionato 100% elettrico subirà molti cambiamenti nella prossima stagione, arriveranno nuovi team e brand rispetto al passato, così come nuove vetture, in grado di reggere una corsa dall'inizio alla fine - così i piloti non dovranno più cambiare auto a metà competizione.

Inoltre, come abbiamo anticipato in apertura, il campionato arriverà per la prima volta nella sua (breve) storia in Arabia Saudita, un appuntamento che darà il via alla stagione 2019. Il Saudia Ad Diriyah E Prix, dal grande valore simbolico e storico, prenderà vita nell'antica città di Diriyah, un sito considerato patrimonio dell'UNESCO nella periferia di Riyahd.

Per annunciare la notizia, il pilota Felipe Massa ha guidato nelle strade della città un'auto di Formula E di nuova generazione, accompagnato dall'ex pilota britannica Susie Wolff. Il principe Khalid bin Sultan Al Faisal Al Saud ha dichiarato alla stampa: "Stiamo aprendo le nostre porte non solo ai fan internazionali, stiamo portando nella nostra nazione un nuovo ed entusiasmante sport. Speriamo che questa gara possa essere d'ispirazione per un'intera generazione di bambini e adolescenti, magari futuri protagonisti del settore". L'Arabia Saudita ha dunque idee molto chiare per il suo futuro, che in parte sarà anche elettrico.

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Formula E: debutto storico per il campionato 2019, avverrà in Arabia Saudita