Formula 1, la Toro Rosso rivede la monoposto e introduce due nuovi piloti

Formula 1, la Toro Rosso rivede la monoposto e introduce due nuovi piloti
di

È tempo di grandi cambiamenti per il mondo della Formula 1 e del motor sport in generale. I team mostrano le nuove livree complice il gioco di cambio di sponsor tra nuovi e vecchi brand. Ma arrivano cambi anche più sostanziali: ad esempio il team Toro Rosso tenta il riscatto con due nuovi piloti e una STR14 aggiornata sotto il profilo tecnico.

Ieri era stato il turno della Williams, con una nuova livrea dalle sfumature azzurre introdotta dalla partner con ROKiT, azienda delle Telco. Prima ancora il Team Haas che con il cambio di main sponsor, ora la energy drink Rich Energy, ha affrontato il cambio di stagione vestendosi di nero e oro.

La livrea della nuova Toro Roso invece si presenta simile a quella già vista nella scorsa stagione. Quello che cambia è l'assetto tecnico, perché il team si gioca il tutto per tutto nel tentativo di rifarsi dalle prestazioni deludenti dello scorso campionato. Cambiano pance laterali e branche dell'ala anteriore, oltre che tutte le parti colpite dal cambio di regolamento: l'ala anteriore e alettone posteriore sono stati rivisti per rispettare i nuovi requisiti di dimensioni.

Ma, soprattutto, cambia il roster di piloti: a condurre la Toro Rosso, si spera, verso risultati migliori, sono i nuovi piloti Alexander Albon, il 22 enne del Regno Unito al suo debutto in Formula 1, e Daniil Kvyat, pilota russo già al volante della monoposto Toro Rosso durante la stagione del 2017. Sapranno fare meglio di Brendon Hartley e Pierre Gasly?

Quanto è interessante?
2

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.