Formula 1: Red Bull ha usato appena il 18% del budget?

Formula 1: Red Bull ha usato appena il 18% del budget?
di

Per il GP di Spagna di Formula 1 diverse scuderie promettono novità e grossi aggiornamenti per migliorare le prestazioni delle proprie monoposto. Tra questi, ovviamente, non mancano Red Bull e Ferrari, i due team attualmente favoriti al Mondiale che stanno per proporre un importante pacchetto.

Il team guidato da Mattia Binotto dovrebbe arrivare al GP di Spagna con una Ferrari più veloce di 3 decimi rispetto alla vettura che ha gareggiato Miami, frutto di settimane di lavoro dopo l'acquisizione dei primi dati col cambio di regolamento. Ma anche la squadra di Christian Horner ha in programma l'ennesimo pacchetto che dovrebbe rispondere agli aggiornamenti di Maranello.

Secondo racingnews365.com, dunque, Red Bull Racing avrebbe usato appena il 18% del budget messo a disposizione per l'anno corrente per sviluppare la propria monoposto, notizia che ha fatto storcere il naso ad alcuni dal momento che il team ha già apportato una serie di migliorie nel corso degli ultimi mesi. Se la notizia dovesse rivelarsi veritiera, non è da escludersi che Red Bull abbia sfruttato nello sviluppo della monoposto una porzione del budget dell'anno scorso per aggirare i limiti del budget cap. Come se ciò non bastasse, la RB-18 dovrebbe essere ulteriormente alleggerita di quasi 7Kg. D'altro canto, invece, Ferrari risponderà con il nuovo 'fondo' intravisto con i test a seguito del GP di Romagna.

Non ci resta dunque che attendere le prove libere di venerdì per scoprire quanto miglioreranno effettivamente le vetture dopo questi pacchetti. E voi, invece, cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2