Formula 1, layout tracciato di Singapore cambierà dal 2023: come diventerà

Formula 1, layout tracciato di Singapore cambierà dal 2023: come diventerà
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In attesa del Gran Premio degli Stati Uniti di questo weekend, il mondo della Formula 1 si prepara alla modifica del tracciato di Marina Bay in Singapore. In vista di una serie di lavori di riqualificazione per una parte del circuito cittadino, ecco come muterà il layout dal 2023.

Dal prossimo anno il Gran Premio di Singapore avrà luogo nel tracciato che vedete in calce alla notizia, con la rimozione del tratto dalla curva 16 alla 19 per lasciare spazio a un rettilineo lungo 397,9 metri. Così facendo, le curve passeranno da 23 a 19 e la lunghezza complessiva del tracciato scenderà a 4.928 metri, comportando ovviamente l’incremento dei giri a 63.

Secondo quanto comunicato dagli organizzatori, la parte “The Float” verrà riqualificata in uno spazio permanente denominato “NS Square”, il quale ospiterà una galleria a tema National Service, strutture sportive comunitarie e una passeggiata sul lungomare. L’obiettivo finale è offrire ai cittadini un luogo dedicato alla comunità e agli eventi, dove verrà illustrata al contempo la storia del Servizio Nazionale di Singapore.

Per gli amanti della Formula 1 ciò si traduce in una pista più rapida da percorrere, con tempi sul giro che dovrebbero scendere attorno a 1 minuto e 27 secondi.

Nel mentre si discute della possibile aggiunta di un secondo Gran Premio in Arabia Saudita nel 2026.

Quanto è interessante?
2
Formula 1, layout tracciato di Singapore cambierà dal 2023: come diventerà