Formula 1: il futuro di Binotto in Ferrari non è ancora deciso, i nuovi rumor su Vasseur

Formula 1: il futuro di Binotto in Ferrari non è ancora deciso, i nuovi rumor su Vasseur
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Appena una manciata di ore separano i fan dalla fine del Campionato del Mondo 2022 di Formula 1, competizione che si è conclusa quest’anno con la vittoria di Max Verstappen già a Suzuka. A Maranello hanno iniziato a circolare voci di corridoio sul futuro di Binotto che, al netto delle smentite, continua ad essere incerto.

Appena un paio di giorni fa è emersa la clamorosa notizia di un possibile esonero di Mattia Binotto, attuale Team Principal della Ferrari, a causa dei risultati non all’altezza della scuderia dopo lo sviluppo di una F-75 finalmente competitiva. Come rivelato dallo stesso Mattia giovedì, tuttavia, è stato spiegato che la smentita rilasciata da Maranello qualche ora dopo l’uscita delle voci di corridoio è stata decisa dallo stesso ingegnere e dal presidente Elkann a seguito di una conversazione al telefono.

Nonostante ciò, e con un po’ di serenità in più dopo il comunicato, Binotto ha comunque spiegato che non spetta a lui decidere del suo posto per il 2023. Nelle scorse ore, a tal proposito, è emersa una nuova indiscrezione da parte di Gaetan Vigneron, commentatore di F1 per la tv belga della comunità francese (RTBF), che avrebbe avuto una chiacchierata con il team Principal di Alfa Romeo Racing: “Ho parlato con Fred Vasseur e mi ha detto: ‘Non ti dirò nulla, ma saprai abbastanza presto’.

Dalle parole di Vasseur, seppur riportate tramite Vigneron, sembra ancora incerto il futuro di Mattia Binotto in Ferrari che dovrà in ogni caso focalizzarsi adesso soltanto sul GP di Abu Dhabi.

Quanto è interessante?
4