Formula 1: il Coronavirus ha portato a decisioni drastiche, nuove regole nel 2022!

Formula 1: il Coronavirus ha portato a decisioni drastiche, nuove regole nel 2022!
di

L'epidemia di Coronavirus sta portando grossi grattacapo in ogni settore, compreso quello automobilistico e, più nello specifico, quello della Formula 1. In seguito ad alcuni Gran Premi rinviati, compreso ovviamente il primo, la FIA assieme alle Scuderie ha preso una decisione molto forte, che avrà ripercussioni anche sull'anno a venire.

Ieri pomeriggio infatti gli organizzatori del più importante campionato motoristico al mondo hanno rimandato l'applicazione della nuova regolamentazione sulle monoposto prevista per il 2021 al 2022, in quanto il ruolino di marcia che gli ingegneri avrebbero dovuto tenere sarebbe "non più sostenibile".

Ecco le parole dell'organizzazione sul prossimo GP di Monaco:"La situazione attuale sulla pandemia globale, e sulle sue eventuali e sconosciute evoluzioni, sta impattando sul Campionato Mondiale 2020 di F1 FIA. L'incertezza della partecipazione dei team, le conseguenze dei differenti metodi di contenimento presi dai vari governi in tutto il mondo, le variegate restrizioni sui confini per l'accesso al Principato di Monaco, la pressione su tutti gli affari implicati, lo staff che non può effettuare le dovute contromisure e la disponibilità di forza lavoro e volontari richiesti per il successo dell'evento confermano l'insostenibilità della situazione."

Ancora più importante la notizia che vede d'accordo FIA e tutte e 10 le Scuderie di Formula 1 sul rinvio dell'implementazione del nuovo regolamento nel 2021, per il quale i team avrebbero dovuto mettere in piedi un lavoro immane, e parallelo a quello necessario per le monoposto dell'anno in corso. Resta però fisso il budget massimale per lo sviluppo, che ammonta a 175 milioni di dollari per ogni team, come da programma.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2