Formula 1: caos prezzi GP Las Vegas, si pensano interventi speciali per abbassarli

Formula 1: caos prezzi GP Las Vegas, si pensano interventi speciali per abbassarli
di

Già sappiamo che i prezzi per il GP di Las Vegas si prospettano esagerati, tanto che potrebbero arrivare anche a 100.000 Dollari o più per i pacchetti evento e alloggio più lussuosi. Secondo un recente report, però, la Formula 1 vuole rendere la gara più accessibile aggiungendo una sezione spettatori più “abbordabile”.

Secondo quanto riportato da Sports Business Journal, la Chief Legal Officer e Chief Administrative officer di Liberty Media, Renee Wilm, intende includere un’area speciale di “ammissione generale” per i fan più giovani proponendo loro pacchetti per l’evento dal prezzo inferiore al migliaio di dollari. Non è chiaro in quale zona del circuito della Strip, tantomeno quanti saranno i posti disponibili e i costi finali del progetto sia per l’organizzatore, sia per gli amanti delle monoposto.

Quella che sarà già una gara insolita per molteplici ragioni – si terrà di sabato sera, sarà in notturna per gli USA e al mattino presto della domenica seguente per gli europei – si prospetta ancora più confusionaria per gli spettatori locali. Resta ben chiara, comunque, la volontà di investire sul GP: Liberty intende spendere “nove cifre” sul terreno disponibile per investire sul boom della Formula 1 negli Stati Uniti, ritenendo Las Vegas “la nuova casa della F1 in Nord America”. Chissà se il progetto andrà in porto e cosa costruirà Liberty Media in tale area!

Nel mentre, vi rimandiamo al calendario di Formula 1 per il 2023.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
2