Ford vuole ricaricare più auto elettriche da una sola colonnina: ecco come funziona

Ford vuole ricaricare più auto elettriche da una sola colonnina: ecco come funziona
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ford ha ottenuto un brevetto per un adattatore di ricarica per veicoli elettrici che consente a più veicoli di ricaricare le batterie da una singola fonte di alimentazione. La domanda di brevetto si chiama "Adattatori di carica per supportare trasferimenti di energia bidirezionali tra più unità di energia".

Dopo il brevetto recentemente depositato sulla ricarica wireless per Ev, adesso Ford è tornato alle colonnine attraverso questo ipotetico adattatore dotato di relè multipli, un microcontrollore e un dispositivo di comunicazione wireless. Funziona sostanzialmente come un intermediario: un'estremità si collega alla porta di ricarica di un veicolo, mentre un'altra vettura può ricevere energia dalla presa dell'adattatore. Il brevetto è stato depositato presso l'USPTO il 23 gennaio e pubblicato il 27 luglio.

Oltre a questo, grazie al supporto della ricarica bidirezionale, i veicoli elettrici collegati all'infrastruttura possono anche cedere energia dalle loro batterie ad alta tensione per aumentare la carica di veicoli con priorità superiore nell'elenco stabilito dal responsabile della flotta.

Questa idea è simile al recente brevetto di Rivian per una soluzione di ricarica pass-through ed è particolarmente utile nelle situazioni in cui una flotta di veicoli elettrici deve condividere una singola fonte di alimentazione durante la notte, soprattutto se l'infrastruttura di ricarica è limitata e non può essere ampliata per ragioni tecniche. In realtà Rivian ha pensato anche ai guidatori con questo progetto di colonnine con climatizzatore incorporato.

Tuttavia, data la complessità quando numerosi veicoli elettrici sono interconnessi e coinvolgono vari componenti elettronici, c'è un maggiore rischio di problemi rispetto alla situazione tradizionale in cui un singolo veicolo viene caricato da un singolo caricabatterie.