Ford vicina alla vendita del suo stabilimento tedesco alla cinese BYD

Ford vicina alla vendita del suo stabilimento tedesco alla cinese BYD
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La transizione verso la mobilità elettrica e green in casa Ford prosegue a ritmo sostenuto, ma tra una mossa e l’altra non mancano alcune problematiche da trattare con attenzione: lo stabilimento Ford di Saarlouis, in Germania, diventerà superfluo tra pochi anni, e il brand sta cercando degli investitori per disfarsene.

Ford ha già dichiarato che la produzione di una piattaforma elettrica propria e del relativo software verranno sviluppate nello stabilimento di Valencia, mentre quello presente a Colonia sarà ancora utile per la diffusione dei futuri modelli EV del brand in Europa. La fabbrica di Saarlouis invece produce la Ford Focus che in un paio d’anni andrà definitivamente in pensione.

Lo scorso giungo Ford aveva annunciato dei tagli di personale in quest’ultimo stabilimento, e infatti la casa dell’ovale blu sta cercando di trovare un’alternativa ai suoi dipendenti così da non lasciarli senza lavoro.

Allo stesso tempo, Ford sta trattando con circa 15 investitori interessanti a comprare tale stabilimento, ma stando a quanto ripotato da Automotive News, quello più vicino all’acquisto sembra essere BYD, ovvero il costruttore cinese da record nel 2022, col il maggior numero di vendite di veicoli plug-in hybrid e full electric, che a quanto pare è alla ricerca di un punto strategico per portare al sua presenza anche nel vecchio continente.

Quanto è interessante?
1