di

Ford ha sempre decantato la resistenza dei propri veicoli in ogni situazione, soprattutto per quanto concerne i modelli fuoristrada e quelli più grossi. Ancora oggi l'Ovale Blu afferma di produrre alcune tra le auto più durevoli in assoluto, e questo vale anche per la sua prima vettura completamente elettrica: la Mustang Mach-E.

All'interno di un recente comunicato stampa, il brand statunitense ha provveduto a spiegare in che modo la Mach-E viene messa sotto torchio dentro e fuori. I cosiddetti torture test vanno a simulare condizioni estremamente difficili, in cui probabilmente i futuri proprietari non andranno mai ad inserirla: autolavaggi ad altissima pressione, guida a 100 km/h sulla ghiaia e sullo sterrato e tanto altro.

Donna Dickson, la persona che è a capo del programma di ingegneria inerente la Mustang Mach-E, ha esposto la vicenda come segue:"Abbiamo fatto passi da gigante nel sottoporre la Mustang Mach-E ai test più estremi, stressandola molto di più di quanto farebbe il consumatore medio, in modo tale da assicurarci che sia pronta per affrontare il rigore di ogni strada. I veicoli elettrici non dovrebbero essere limitati a strade dalla pavimentazione perfetta e alle periferie. Abbiamo provato la Mustang Mach-E per far sì che i clienti vadano all'avventura senza preoccupazioni anche sullo sterrato, evitando che la verniciatura si graffi troppo facilmente."

Giusto per riportare qualche esempio, Ford ha messo alcuni esemplari sotto getti d'acqua a ben 1.700 PSI per simulare anni e anni di autolavaggio, ma il test più particolare è rappresentato da quello per i sedili. Gli ingegneri hanno realizzato una sorta di fondoschiena artificiale in grado di replicare l'atto di salire e scendere dall'abitacolo: gli ingressi e le uscite vengono ripetuti ben 25.000 volte prima di andare a constatare il livello di usura della tappezzeria.

Anche il display centrale da 15,5 pollici ha dovuto subire prove di durabilità. Ford ha detto di averlo dotato di un rivestimento speciale a prova di impatto, e a quanto pare la resistenza è effettivamente molto elevata.

A proposito di veicoli elettrici by Ford vogliamo avviarci a chiudere condividendo con voi una vicenda particolare: un blackout ad un matrimonio aveva interrotto i festeggiamenti, ma una Ford F-150 Hybrid ne ha salvato lo svolgimento. Nel frattempo l'Ovale Blu è al lavoro per il lancio di un F-150 a zero emissioni: per il brand l'imminente F-150 Lightning farà volare la domanda di auto elettriche.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1