Ford e quelle tre leggendarie auto in acciaio inossidabile di cui si parla poco

Ford e quelle tre leggendarie auto in acciaio inossidabile di cui si parla poco
di

L'acciaio inossidabile è tornato di moda, ma prima del Cybertruck di Tesla, e ancora prima della DMC-12 di DeLorean, fu Ford a pensare all'idea di un veicolo in acciaio a vista. Di veicoli in acciaio inossidabile Ford ne ha prodotti ben tre, e la storia che c'è dietro è piuttosto affascinante.

I tre veicoli — una Ford Deluxe Sedan del 1936, una Ford Thunderbird del 1960 e una Lincoln Continental Convertibles del 1967— nascono da una partnership tra l'ovale blu è un'acciaieria della Pennsylvania, la Allegheny Ludlum Steel Company .

La prima collaborazione arriva verso la fine degli anni 30', quando l'azienda convinse Ford a produrre una linea di veicoli promozionali per mostrare la bellezza e la durabilità dell'acciaio. Sono solo sei i veicoli che vennero prodotti utilizzando questa tecnica. Il veicolo scelto per la partner fu la Ford Deluxe Sedan. L'auto venne portata di salone in salone in giro per gli USA. Ognuno dei sei veicoli, alla fine di questa campagna marketing senza precedenti, aveva macinato oltre 200.000 miglia. Di quelle sei vetture ne sono sopravvissute soltanto quattro.

Poi fu il turno della Thunderbirds, negli anni 60 ne vennero prodotti due esemplari in acciaio. Qualche anno dopo toccò alla Continental decapottabile.

Ora tre di queste specialissime e leggendarie vetture in acciaio, una per ogni modello, saranno bandite all'asta da Worldwide Auctioneers. Sarà interessante vedere fin dove si spingerà il prezzo di questo lotto. L'asta è fissata per il 5 settembre.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
2