Ford sta sviluppando un motore elettrico adatto ad ogni vettura: sarà al SEMA Motor Show

Ford sta sviluppando un motore elettrico adatto ad ogni vettura: sarà al SEMA Motor Show
di

Da sempre Ford Performance perfette l’acquisto dei “crate engine”, ossia dei motori venduti singolarmente che arrivano direttamente al destinatario all’interno di una cassa di legno. Questi motori vengono poi utilizzati per creare le preparazioni e i progetti più disparati. Accanto ai grandi classici, arriverà anche un motore elettrico.

La casa dell’ovale blu offre ad esempio un 5.0 litri Coyote V8 da installare sulle Mustang, oppure il 7.3 litri Godzilla dedicato ai progetti specifici per le drag race, ma in un mondo sempre più proiettato al futuro e all’elettrificazione, Ford ha deciso di mettersi al lavoro su un propulsore elettrico che possa essere ospitato su qualsiasi vettura, e lo presenterà il prossimo novembre in occasione del SEMA Motor Show di Las Vegas.

Non sono molti i dettagli a riguardo, ma Ford Performance ha twittato dei disegni CAD che mostrano il design di questo motore denominato “Eluminator”, caratterizzato da una lunghezza totale è di appena 57 cm. Un motore piccolo, adatto a qualsiasi vano motore, per un “engine swap” da maestro.

L’idea non è affatto banale, dato che negli ultimi tempi abbiamo visto tantissime restomod montare propulsori elettrici, per tornare dal passato, proiettate alla grande verso il futuro. Pensate ad esempio a tutte le vetture costruite da Electric Classic Cars, come la Ferrari 308 GTS o i vari Land Rover Defender, accumunati dall’utilizzo di motori derivati dalla Tesla Model S. In questi casi però il lavoro fai-da-te richiesto comporta anche dei prezzi ben più elevati, mentre la soluzione Ford risulta, almeno sulla carta, più economica e semplice da implementare.

Non ci resta che attendere il prossimo novembre, quando Ford svelerà ufficialmente tutti i dettagli tecnici di questo motore, in termini di potenza

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
1
FordFordFordFordFord