Ford punta al futuro: in arrivo app per comunicazione tra autisti, pedoni e ciclisti

Ford punta al futuro: in arrivo app per comunicazione tra autisti, pedoni e ciclisti
di

Ford vuole diventare un produttore di automobili sempre più smart e futuristico: dopo la presentazione dei fari che proiettano indicazioni stradali su strada, ora il gigante di Detroit sta esplorando l’utilizzo di un’app per comunicare tra pedoni e veicoli via Bluetooth, con l’intento di rendere più facile evitare potenziali collisioni.

Secondo quanto illustrato dalla casa automobilistica e ripreso da Carscoops, questo progetto di ricerca ha coinvolto Commsignia, PSS, Ohio State University, T-Mobile e Tome Software nello sviluppo di un’app utile a comunicare la propria posizione ai veicoli Ford nelle vicinanze. Utilizzando il protocollo Bluetooth Low Energy, il sistema manda una notifica al conducente dell’auto e avvisa dell’imminente incontro con pedoni o ciclisti anche quando questi ultimi non sono chiaramente visibili.

Tra i vantaggi chiave ci sarebbero l’individuazione efficace e tempestiva di persone anche dietro gli angoli ciechi, specialmente di notte quando sono più difficili da vedere. Inoltre, gli smartphone differenzierebbero pedoni e ciclisti a seconda della loro velocità.

Questa tecnologia verrà dimostrata dalla stessa casa automobilistica statunitense a Los Angeles questo weekend, sia con utilizzo di Bluetooth Low Energy, sia con il 5G fornito da T-Mobile. L’obiettivo, in questo caso, è dimostrare la differenza nei tempi di invio delle notifiche con le due tecnologie.

Jim Buczkowski, direttore esecutivo di ricerca e advanced engineering presso Ford, ha dichiarato: “Ora stiamo esplorando modi per espandere la capacità di rilevamento del veicolo, per aree che i conducenti non possono vedere, per aiutare le persone a guidare con ancora più sicurezza su strade sempre più condivise da altri usando i loro due piedi o due ruote. Vedremo altre possibili applicazioni per questa tecnologia, incluso il rilevamento di zone di costruzione stradale e lavoratori edili”.

Restando in casa Ford, vi ricordiamo che è stata presentata la Ford Mustang 2024.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1