Ford pensa a un sistema di ricarica a mani libere per veicoli elettrici: il brevetto

Ford pensa a un sistema di ricarica a mani libere per veicoli elettrici: il brevetto
di

L’innovazione sul mercato dei veicoli elettrici si manifesta anche con l’introduzione di nuove soluzioni per facilitare e migliorare l’esperienza d’uso dell’utente finale. Ford sembra essere uno dei produttori più interessati su questo versante, come dimostra un brevetto pubblicato in queste giornate.

Depositato presso lo United States Patent Office nell’agosto 2020 e pubblicato il 3 marzo, questo brevetto riguarderebbe un innovativo sistema di ricarica per veicoli elettrici e ibridi plug-in senza intervento umano, ovverosia “a mani libere”. Questo sistema consisterebbe, come potete vedere nel disegno in calce alla notizia, in un semplice caricatore guidato e appoggiato da un sistema robotico autonomo.

Quest’ultimo avrebbe una struttura alquanto semplice con un braccio metallico per posizionare la spina di ricarica sulla apposita porta e, nella base, i sensori di posizione affinché il sistema riesca a inserirla automaticamente nello slot. Ciò renderebbe il processo di ricarica molto più intuitivo, semplice e veloce: basterebbe parcheggiare la vettura elettrica – o ibrida – accanto alla stazione di ricarica, e il gioco è fatto.

Ovviamente, trattandosi solamente di un brevetto, non è assicurata a priori la sua apparizione futura presso i charger pubblici o nei garage privati; in altre parole, resta un progetto intrigante, ma ancora non realizzato a tutti gli effetti. Diventerà realtà? Staremo a vedere.

A proposito di brevetti, Ford ha mostrato verso fine febbraio un volante senza tasti con schermo nella corona.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
Ford pensa a un sistema di ricarica a mani libere per veicoli elettrici: il brevetto