La nuova Ford Mustang tornerà a correre alla 24 ore di Le Mans nel 2024

La nuova Ford Mustang tornerà a correre alla 24 ore di Le Mans nel 2024
di

Nella giornata di ieri Ford ha tolto finalmente i veli dalla Mustang MY 2024, che arriverà con il nuovo motore “Coyote” V8 da 5.0 litri e con notevoli novità all’interno con un sistema dell’infotainment completamente rivoluzionato, ma le sorprese non sono ancora finite. La nuova Mustang infatti tornerà anche a correre alla 24 ore di Le Mans 2024.

L’annuncio è arrivato direttamente dalle parole di del presidente esecutivo Bill Ford durante la presentazione della vettura, dove ha confermato il ritorno sulla griglia di partenza della competizione endurance più importante del pianeta. Gli appassionati del marchio si ricorderanno la tripletta siglata nel 1966 con le Ford GT40, ma anche la Mustang fece alcune apparizioni sul circuito della Sarthe, nel 1967 e successivamente nel 1997, quindi dopo 27 anni la muscle car dell’ovale blu tornerà nelle competizioni, e lo farà nella futura classe GT3 del 2024, che andrà a sostituire l’attuale GTE.

I dettagli tecnici riguardanti la vettura non sono ancora stati comunicati, per quello c’è ancora tempo, ma intanto sappiamo che la Mustang di ultima generazione correrà inoltre nell’IMSA, in categoria GT3 e GT4, e anche nel campionato Australian Supercars Championship.

E a proposito di mezzi sportivi del brand, vi ricordiamo che di recente è stato avvistato il Ford Pro Electric SuperVan tra i cordoli del Nurburgring, probabilmente per tentare un record.

Quanto è interessante?
1