Ford Mustang Shelby GT500: c'è ancora speranza per una versione con cambio manuale

Ford Mustang Shelby GT500: c'è ancora speranza per una versione con cambio manuale
di

Ford ha presentato nel corso della giornata di ieri la nuova Ford Mustang Shelby GT500 che verrà esposta, sino al prossimo 27 di gennaio, al Salone dell'auto di Detroit 2019 per poi debuttare sul mercato internazionale.

La nuova Ford Mustang Shelby GT500, che con i suoi oltre 700 CV di potenza massima erogati dal V8 5.2 montato sotto al cofano è la stradale più potente di sempre di Ford, è disponibile esclusivamente con il cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti, una notizia che ha fatto storcere il naso a molti appassionati della Mustang che, soprattutto oltreoceano, è una vera e propria istituzione.

Ford ha confermato che l'ipotesi di una Ford Mustang Shelby GT500 con cambio manuale è ancora sul tavolo. A dare speranza agli appassionati è stato Carl Widdman, capo ingegnere di Ford Performance, che, pur non confermando la realizzazione di una variante con cambio manuale, ha specificato che il progetto potrebbe davvero essere realizzato nel caso in cui i clienti lo vorranno.

In sostanza, se ci saranno sufficienti richieste da parte dei potenziali clienti, Ford potrebbe realizzare una versione della nuova Ford Mustang Shelby GT500 con il cambio manuale. Per ora, la nuova supercar arriverà sul mercato esclusivamente con l'automatico. In futuro si vedrà.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2