INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' oramai risaputo che l'autonomia delle auto elettriche soffre due situazioni in particolare: le temperature estremamente basse e le velocità costanti intorno e soprattutto oltre i 130 km/h. Stavolta però pare che un modello voglia sorprendere i consumatori in modo davvero particolare.

In base ad un recente test di uno YouTuber tedesco, la Ford Mustang Mach-E ha restituito dei valori eccellenti. Durante un lunghissimo viaggio effettuato nelle rigide temperature invernali tedesche e a velocità che toccavano anche i 150 km/h, l'elettrica statunitense ha coperto 1.000 chilometri complessivi senza alcun problema.

Il proprietario della macchina ha dovuto ricaricare la batteria quattro volte per un totale di 2 ore di stop alle colonnine, eppure è stato in grado di percorrere più di 920 chilometri in 10,5 ore ad alta velocità. Alla fine questo si traduce nel fatto che la Mustang Mach-E sia ben più capace di molte altre BEV in autostrada, garantendo un'autonomia per singola carica assolutamente inaspettata.

Nel caso in cui masticaste per bene il tedesco vi consiglieremmo di prender visione per intero del video in alto, altrimenti dovrete attivare la traduzione automatica in italiano, anche se in realtà fa acqua da tutte le parti.

Un altro modello elettrico il quale ha dimostrato un'autonomia autostradale davvero buona è di sicuro il Volkswagen ID.4 Max, che a 110 e 130 km/h si è comportato bene anche col clima attivo. Per chiudere tornando all'Ovale Blu ci apre doveroso menzionare una strategia particolarmente interessante in merito al mercato europeo: la casa automobilistica statunitense costruirà 600.000 auto elettriche da commercializzare sul Vecchio Continente grazie alla piattaforma Volkswagen.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1