La Ford Mustang Mach-E si ordina online: clienti snobbano rivenditori

La Ford Mustang Mach-E si ordina online: clienti snobbano rivenditori
di

Tesla ha cambiato molte cose nel settore automotive nei suoi 16 anni di attività, compreso il modo di vendere le vetture: con ordini quasi ed esclusivamente online. Ora anche Ford potrebbe seguire le sue orme.

Sembra infatti che nel vendere il suo nuovo SUV elettrico Ford Mustang Mach-E l’ovale blu stia ricevendo più ordini online che prenotazioni nei concessionari, completamente snobbati dal nuovo pubblico elettrico. Questo sta succedendo nel sud della California, dove evidentemente il pubblico si informa su internet e sempre online preferisce ordinare una vettura da ritirare successivamente, lo stesso business model di Tesla che ha pochissimi rivenditori in giro per il mondo.

Rivenditori che in realtà sono solo delle vetrine con alcuni modelli esposti, che grazie a personale specializzato guidano comunque il cliente nell’ordine online, con le auto da ritirare poi in punti di raccolta specifici. Tesla ha venduto in questo modo soprattutto le Model 3 e presto Model Y e Cybertruck, che come sappiamo si può giàordinare anche in Italia sul sito ufficiale.

Un chiaro segno dei tempi che stiamo vivendo, con Ford che ha dichiarato come solo 92 prenotazioni su 1.712 nel sud della California siano avvenute presso i rivenditori. Dite che il futuro della vendita auto è online?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1