di

La Ford Mustang Mach-E GT è di sicuro una delle auto elettriche più potenti in circolazione (la Ford Mustang Mach-E GT senza veli), con i suoi 487 CV di picco e la sua accelerazione brutale che permette uno scatto 0-100 km/h in 3,7 secondi. Tuttavia la potenza massima sembra essere disponibile solo per un periodo limitato di tempo...

La Ford Mustang Mach-E GT è una vettura dalle mille possibilità, non a caso l'abbiamo scelta per fare un viaggio di oltre 3.000 km dal nord al sud dell'Italia in questo mese di agosto 2022 - e su queste pagine racconteremo per filo e per segno tutta l'esperienza. Nell'utilizzo standard è difficile accorgersi di come Ford limiti la potenza di picco con il passare del tempo, anche perché stiamo ovviamente tenendo un profilo votato alle lunghe distanze, lo youtuber norvegese Bjørn Nyland ha però scoperto un po' di dettagli interessanti.

"A freddo", per così dire, la Ford Mustang Mach-E GT è in grado di erogare tutta la sua potenza e arrivare a 367 kW/492 CV (un calcolo approssimativo derivato dai 1.076 A erogati a oltre 340 V), se si ripetono diversi scatti però la potenza massima viene diminuita dal Power Management System di bordo. Di quanto viene ridotta? È proprio qui che casca l'asino: Nyland ha scoperto che scatti ripetuti portano il sistema a limitare la potenza di picco a 700 A e addirittura anche a 500 A, con soli 175 kW/234 CV di potenza.

Questo significa che Ford limita fino al 52% la potenza totale erogata dalla Mustang Mach-E GT "sotto stress", con forti accelerazioni ripetute. Ovviamente è una sorta di modalità protettiva che può dipendere da diversi fattori, pensiamo soprattutto alla chimica della batteria e alla sua modalità di raffreddamento; è probabile che per preservare il ciclo vitale della batteria Ford preferisca evitare sollecitazioni estreme ripetute nel breve periodo.

Come dicevamo in apertura, nell'utilizzo reale non ci siamo ancora accorti di questi clamorosi cali di potenza, non abbiamo però neanche provato a dare accelerazioni brutali in serie, del resto le strade pubbliche non sono certo circuiti da drag race. Dopo questo video di Bjørn Nyland proveremo a fare più attenzione... A proposito di circuiti, ecco il nostro hot lap a Monza con la Ford Mustang Mach-E.

Quanto è interessante?
1