La Ford Mustang Mach-E GT ha un'autonomia maggiore di quella prevista

La Ford Mustang Mach-E GT ha un'autonomia maggiore di quella prevista
di

La versione ad alte prestazioni del crossover SUV Mustang Mach-E gode di una batteria molto capiente, da 88 kWh, di motori più potenti e di pneumatici sportivi. Ma come impatta tutto ciò sull'autonomia?

Ford aveva stimato 403 km per la Mustang Mach-E GT e 378 km per la Performance Edition. L'EPA ha recentemente pubblicato i risultati ufficiali dei suoi test e, per la gioia dei futuri possessori, la GT ha un'autonomia maggiore rispetto a quella prevista: 434 km per la GT "liscia" e 418 km per la GT Performance Edition. Nel secondo caso sono ben 40 chilometri in più del dato ufficiale di Ford. Un percorso inverso a quello di Tesla, che aveva leggermente sovrastimato le capacità della Model S Long Range.

La Mustang Mach-E GT Performance Edition si pone al vertice della gamma. Come suggerisce il nome è pensata per le prestazioni massime ed è dotata di due motori elettrici che in combo garantiscono 487 CV e 860 Nm di coppia. Grazie ad essi si può passare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in soli 3,5 secondi. La GT dispone invece di 465 CV e 830 Nm.

Questa notizia conferma l'approccio prudente di Ford Motor Company e la sincerità con la quale comunica ai propri clienti. Se poi si scopre che le sue auto sono migliori del previsto, tanto di guadagnato. Inoltre, la Mustang Mach-E è stata recentemente premiata dall'Insurance Institute for Highway Safety per il suo alto livello di sicurezza.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1