Il SUV elettrico Ford Mustang Mach-E First Edition è già sold out

Il SUV elettrico Ford Mustang Mach-E First Edition è già sold out
di

La presentazione del nuovo SUV elettrico Ford Mustang Mach-E ha sollevato più polemiche che altro, a causa del nome legato alla tradizione sportiva di tutt’altra fattura. Questo però non ha evidentemente fermato le prenotazioni, che sono andate sold out a circa un anno dalla produzione per quanto riguarda la First Edition.

È quanto ha riferito la stessa Ford, che ha aperto i pre-ordini della vettura pochi minuti dopo la presentazione globale della vettura. Successivamente sono stati molti gli appassionati dell’ovale blu a protestare per la presenza di quel “Mustang” forse di troppo, che poco c’entra con un SUV totalmente elettrico; è stata persino lanciata una petizione a proposito del cambio nome, a quanto pare però il "badge" non ha molta importanza per gli utenti “normali”.

Ricordiamo che Ford propone cinque versioni differenti del SUV BEV, due delle quali arriveranno solo a fine 2020, le altre a inizio 2021. La First Edition, versione speciale che sarà disponibile solo al lancio, è dunque andata esaurita in pochissimo tempo, con Ford che richiedeva 500 dollari di anticipo per bloccare la prenotazione. Formalmente la storia della Mustang Mach-E può ricordare quella ancora più recente del Tesla Cybertruck, che nonostante le polemiche relative al suo aspetto e all’incidente dei vetri rotti in diretta mondiale, pare abbia già superato le 250.000 prenotazioni.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1