di

Il test dell’alce è una delle prove più dure a cui si sottopone un’auto. La manovra in sé non è difficile, simula un repentino cambio di corsia dovuto alla schivata di un ostacolo sulla strada, ma il modo in cui viene affrontato pesa molto in termini di considerazione sul mezzo, e il test della Ford Mustang Mach-E non è andato benissimo.

Questa volta il video che documenta la prova non è ad opera del team di km77.com, che di recente ci ha mostrato il test dell’alce da record della Tesla Model Y, ma è stato caricato dal canale YouTube Teknikens Varld e ci mostra una Ford Mustang Mach-E tutt’altro che a proprio agio tra i coni della prova.

Vi ricordiamo che solitamente la velocità obiettivo per passare il test col massimo dei voti è di 77 km/h, ma in questo caso il SUV elettrico dell’ovale blu ha iniziato a mostrare il fianco già a 68 km/h, a causa del comportamento ballerino del posteriore della vettura, che non sembra interessato a seguire ciò che fa l’anteriore, e anche i controlli elettronici devono fare gli straordinari per riportarla sulla retta via.

A 68 km/h il posteriore sbanda abbattendo qualche cono, ma il conducente è riuscito a riportarla in careggiata, mentre aumentando la velocità a 72 km/h la reazione è ancora più brusca, al punto che nel rientrare in corsia l’auto va dritta allontanandosi dal percorso.

Ci teniamo però a precisare che non si conosce la versione dell’auto utilizzata nel test, non sappiamo se si trattasse della versione a trazione posteriore e integrale, e ricordiamo che queste prove vanno comunque prese con le pinze, dal momento che possono mostrare notevoli differenze tra di loro. Infatti nel video si vede anche il test della Tesla Model Y, che riesce a passare ad una velocità di 75 km/h, quando i colleghi di km77 sono riusciti a raggiungere una velocità di 83 km/h.

La morale della favola è che non bisogna prendere questa testimonianza per oro colato, ma è evidente che il test dell’alce non è proprio la materia preferita del Ford Mustang Mach-E. Di recente, però, abbiamo avuto un primo contatto con la versione più sportiva Mustang Mach-E GT, e siamo sicuri che riuscirà a mettere sul piatto un comportamento ben più composto.

Quanto è interessante?
1