La Ford Mustang Mach 1 debutta in Europa in edizione limitata

La Ford Mustang Mach 1 debutta in Europa in edizione limitata
di

La Mustang Mach 1 è la versione più sportiva della muscle car marchiata Ford, introdotta in America nel 1969 e da sempre utilizzata come punto di partenza per le versioni da corsa. In Europa non è mai arrivata in forma ufficiale, ma oggi le cose sono cambiate.

Sul finire dello scorso anno Ford aveva annunciato che l’auto sarebbe stata commercializzata nel vecchio continente a partire dal 2021, ed da oggi iniziano le prima consegne nel vecchio continente. A differenza della Mustang standard, la Mach 1 porta in dote prestazioni migliorate e componentistica di pregio, adatta ad un utilizzo più orientato alla pista.

Il cuore pulsante dell’auto è un V8 da 5 litri capace di erogare 460 cv a 7.250 giri, con una coppia di 529 Nm a 4.900 giri. I clienti potranno abbinarlo ad un cambio automatico a 10 rapporti, oppure ad un manuale a 6 rapporti TREMEC, un cambio ad alte prestazioni dotato della tecnologia rev-matching per downshift più fluidi e un sistema di raffreddamento dell’olio ottimizzato per la guida più sportiva.

Indipendentemente dalla scelta, entrambe le trasmissioni possono contare su un differenziale a slittamento limitato, capace di fornire grip aggiuntivo in uscita dalle curve. L’auto, in configurazione con cambio manuale, raggiunge una velocità massima di 267 km/h, agevolata dall’adozione di un kit aerodinamico dedicato, che oltre ad incrementare le prestazioni e a migliorare il raffreddamento di di freni e propulsore, rende omaggio al modello originale del 1969.

A livello di assetto l’auto è dotata di un impianto frenante ad alte prestazioni griffato Brembo, con pinze a 6 pistoncini, e le sospensioni sfruttano ammortizzatori MagneRide appositamente calibrati per offrire un controllo e una risposta ottimale anche durante le curve più veloci. Alcuni elementi del sottoscocca sono presi in prestito dalle Mustang Shelby GT350 e GT500, mentre le ruote hanno cerchi da 19 pollici che calzano pneumatici Michelin Pilot Sport 4 già pronti per l’utilizzo in pista.

Numerosi miglioramenti anche sul fronte dell’elettronica, grazie alle Drive Modes, che comprendono la modalità Sport e Track, che vengono abbinate al Track Apps, che consente il monitoraggio dell’accelerometro, della velocità e delle funzioni del Launch Control sul display da 12 pollici dell’infotainment, dotato del sistema di connettività Ford SYNC 3 con touch screen e sistema di navigazione.

L’auto verrà commercializzata in edizione limitata, e per il mercato italiano sono previsti soltanto 57 esemplari, disponibili unicamente nella colorazione Fighter Jet Grey, con strisce nere sul cofano e sulle fiancate.

Non dovremo attendere molto per scovare in rete qualche test di accelerazione con la nuova Mach 1, ma nel frattempo vi consigliamo questa assurda drag race tra Ford Mustang elettriche, altrimenti, se preferite l'urlo dei motori termici, potete assistere allo strapotere di questa Shelby GT500 contro una McLaren 765LT.

Quanto è interessante?
1
Ford MustangFord Mustang