di

La gente ama modificare le proprie muscle car per partecipare a gare d'accelerazione adrenaliniche e dal sapore incomparabile. Non fanno ovviamente eccezione i proprietari di Ford Mustang, ma in certi casi tanta potenza e una sovrastima delle proprie capacità possono portare a risultati non proprio ideali.

E' quello che è accaduto il 22 Febbraio scorso sul tracciato dell'Alien City Dragway di Roswell, New Mexico. In un breve video è inquadrata la linea d'arrivo di una drag race tra una Ford Mustang di quarta generazione e una di quinta, e verso la fine della ripresa si può assistere ad una scena veramente bizzarra, che vede protagonista la Mustang più recente.

Andando poi a scavare in giro per il web i ragazzi di Carscoops hanno trovato un video di 23 minuti, che racchiude l'intera drag race e l'incidente nel suo completo svolgimento (video in calce, minuto 21). Si scopre quindi che la Mustang d'argento comincia a perdere leggermente il controllo fin dai primi metri, puntando quindi il muso verso sinistra. Per bilanciare lo sbandamento il pilota corregge troppo usando il volante, e contemporaneamente comincia a frenare a tratti.

Il risultato è un effetto pendolo che porta poi la vettura a schiantarsi contro una barriera protettiva, pochi metri oltre la linea del traguardo, tagliato praticamente di lato. In questi casi è facile incolpare il conducente, ma è risaputo che le Mustang non sono proprio facili da controllare in gare di questo tipo.

In ogni caso la purosangue americana arriverà anche in versione di SUV elettrico. La Ford Mustang Mach-E si prepara infatti al debutto, e da due settimane è pre-ordinabile anche in Italia. Per concludere vi rimandiamo ad una Ford Mustang Mach 1, un purosangue di prima generazione il quale possiede due turbo custom per una potenza complessiva di 1.000 cavalli.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3