di

Non è la prima volta che vediamo eseguire lavori eccezionali in legno da parte di Woodworking Art tramite il suo canale YouTube, ma ogni volta questa cosa ci colpisce in modo particolare, e in questo caso specifico poi le dimensioni sono state ridotte e, si sa, quando si vuole replicare qualcosa in una scala molto minore il lavoro si fa più arduo.

L'obiettivo era quello di portare alla luce una Ford Mustang Shelby GT500 del 1967. Come sempre si parte da un grosso pezzo di legno non rifinito e si procede in primis ad una grossolana sagomatura ma, lo avrete certamente notato, i componenti della macchina sono numerosi. La parte sinistra e quella destra sono tagliate separatamente, e lo stesso vale per il tetto, il cofano, le porte, il bagagliaio, gli interni, le ruote e le gomme.

E' sempre impressionante oltretutto notare la quantità di attrezzi necessari, e ovviamente la precisione con la quale lo specialista li maneggia. C'è una minuscola sega per la realizzazione dei dettagli come quelli relativi alla scanalatura delle gomme, uno scalpelletto usato praticamente per ogni cosa, una sega a nastro per ricavare fori piccoli e grandi, una smerigliatrice per rifinire angoli e intersezioni, un trapano per la modellazione di oggetti tondi e così via.

Prima di lasciarvi al video in alto vogliamo restare in tema con le creazioni in legno e indicarvi altri due interessanti veicoli. Il primo è un prototipo di moto elettrica realizzato da Newron attraverso pannelli in legno, mentre il secondo è un modello sviluppato dal Ministero dell'Ambiente giapponese: si chiama Nano Cellulose Vehicle.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2