Ford licenzia oltre 20.000 dipendenti. Addio alla Mondeo, C-Max ed S-Max

Ford licenzia oltre 20.000 dipendenti. Addio alla Mondeo, C-Max ed S-Max
di

Ford si prepara a sfoltire l'organico e l'offerta messa a disposizione degli utenti. Secondo quanto riportato oggi dal Sole 24 Ore, il marchio blu avrebbe deciso di licenziare il 12 per cento del proprio personale, per un totale di 20.000 dipendenti che perderanno il lavoro.

La maggior parte dei tagli riguarderanno gli stabilimenti presenti in Germania e Spagna, ma non si tratta dell'unica decisione drastica presa dal management, che avrebbe anche deciso di mettere la parola fine sui modelli Mondeo, C-Max ed S-Max.

Proprio la Mondeo rappresenta uno dei pilastri dell'offerta Ford, essendo stata tra i modelli più venduti della sua storia. Fu anche utilizzata nel 1997 da Tony Blair per identificare un tipo di elettore, battezzato "Mondeo Man", della classe media e sui 30 anni che preferiva spostarsi con la propria vettura piuttosto che con i mezzi pubblici. Secondo Blair, il Mondeo Man rappresentava il prototipo dell'elettore che voleva sconfiggere i conservatori, e fu un punto cardine della campagna elettorale.

La stessa sorte della Mondeo toccherà anche alla C-Max, S-Max e Galaxy. Il Telegraph riferisce inoltre che i tagli in Gran Bretagna dovrebbero continuare a causa della Brexit, ma non ha diffuso altre informazioni sulla natura. La forza lavoro comunque dovrebbe subire una riduzione di circa 24.000 unità.

Quanto è interessante?
3

Acquista su Amazon.it il portachiavi originale della Ford Mustang e aggiungi un tocco di classe al tuo stile!