Ford GT Heritage Edition 2021: il bolide si mostra nel suo primo teaser

Ford GT Heritage Edition 2021: il bolide si mostra nel suo primo teaser
di

Ford sta preparandosi alla presentazione ufficiale della sua nuova Ford GT Heritage Edition 2021, la quale avverrà nel corso della giornata di domani. Adesso però è già arrivato un teaser in grado di eccitare tutti gli appassionati e rendere meno pesante l'attesa.

La breve clip quindi, pubblicata quindi su Twitter e visibile in fondo alla pagina, ci propone immagini che si susseguono a ritmo sostenuto, le quali alternano le silhouette della mitica GT40 che tanti anni fa trionfò alla 24 Ore di Le Mans strappando il titolo dalle mani di Ferrari, e il nuovo modello denominato "Heritage Edition" giusto per essere assolutamente chiari.

Andando però a precisare il contesto, l'eredità che Ford vuole raccogliere è quella della GT40 MK II #98 che permise nel 1966 a Ken Miles e Lloyd Ruby di stravincere la prima edizione della 24 Ore di Daytona, che in passato consisteva invece nella percorrenza di 2.000 chilometri.

A ogni modo questa non rappresenta affatto la prima operazione del genere, poiché già nel 2017 la Ford GT Heritage Edition 2017 incarnò la succeditrice della GT40 Mark II guidata da Bruce McLaren e Chris Amon a Le Mans nel 1996. Quella volta la gara fu portata a casa dalla vettura col numero 2, a precedere la numero 1 pilotata da Ken Miles e Denis Hulme e la numero 5 guidata da Ronnie Bucknum e Dick Hutcherson.

Nel 2018 poi la macchina ci ha tenuto a onorare il team esclusivamente americano composto da Dan Gurney e A.J. Foyt, i quali hanno conservato in casa il trofeo di Le Mans del 1967 tramite la ottima Ford GT40 Mark IV. Il 2019 invece ha visto il ritorno della livrea Gulf in onore della vittoria di Le Mans nel 1968 da parte del team JW Automotive Engineering.

Un'edizione tanto prestigiosa per qualche marchio potrebbe esser realizzata col solo utilizzo di pacchetti di sticker, ma con la GT non si può sbagliare, e ogni operazione deve essere unica e di qualità, con tanto di numeri di telaio e configurazioni in grado di rendere felici i collezionisti, sia per le possibilità di personalizzazione che per il valore futuro di ogni esemplare.

Prima di lasciarvi vogliamo consigliarvi di dare un'occhiata a un fantastico esemplare di Ford GT in una verniciatura bianca e con optional di lusso: adesso è finito in vendita per un prezzo astronomico. Infine, restando presso il brand automobilistico statunitense, non possiamo non mostrarvi le capacità in fuoristrada del nuovo Ford Bronco, che ha superato con agilità un ostico crepaccio nello Utah.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
0