Ford ghiaccia tutti: "troppo hype sulle auto senza pilota, ma avranno problemi"

Ford ghiaccia tutti: 'troppo hype sulle auto senza pilota, ma avranno problemi'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I primi ad aver scelto di andarci cauti sono stati quelli di Uber, che già avevano spiegato che ci vorrà del tempo prima di andare full-driverless. Ora però una doccia di realismo ci arriva dal CEO di Ford che ha detto espressamente che le macchine senza pilota sono state sopravvalutate, e che avranno senz'altro molti problemi.

Jim Hackett, il numero uno di Ford ha scelto di distruggere l'eccessivo hype sulle auto senza pilota a colpi di accetta. Il CEO del brand americano ha spiegato che le aspettative sulla nuova tecnologia sono state ampiamente esagerate, e che superare gli ostacoli sarà impegnativo. La prima auto senza pilota di Ford dovrebbe arrivare nel 2021, e l'azienda ha investito 4 miliardi di dollari.

"Abbiamo sovrastimato i tempi necessari per avere veicoli senza pilota", ha detto Hackett durenate un evento del Detroit Economic Club. "L'applicazione della tecnologia sarà limitata, quello che chiamiamo geo-fenced, perché la realtà è che il problema è così complesso".

A Marzo Ford ha rivelato il suo primo impianto di produzione interamente dedicato alla costruzione dei veicoli di nuova generazione, incluse le macchine a guida autonoma. Un vecchio report di Intel sosteneva invece che il mercato complessivo (hardware, software e servizi) delle macchine senza pilota potrebbe valere 7 trilioni di dollari e salvare mezzo milione di vite all'anno.

Tuttavia di recente un'indagine ha mostrato che sono davvero pochi (il 19%) gli americani che si fidano dell'idea di usare macchine autonome. Il numero uno di Volvo aveva invece invitato il settore alla massima cautela, sostenendo che un solo passo falso —come una tecnologia acerba— significherebbe la morte sul nascere di questo settore.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3