Il Ford F-150 Lightning è arrivato a 130.000 prenotazioni: successo o delusione?

Il Ford F-150 Lightning è arrivato a 130.000 prenotazioni: successo o delusione?
di

Tempo fa Ford ha avviato la sua rivoluzione elettrica fatta di investimenti enormi e di piani ambiziosi per il 2030. Al momento il suo veicolo più popolare è l'apprezzatissimo pickup F-150, che a brevissimo diventerà completamente elettrico.

Il Ford F-150 Lightning infatti è già stato confermato con tanto di apertura dei preordini, che hanno già agguantato le 130.000 unità prenotate. Visto quanto detto finora, si tratta di numeri eccellenti oppure di una domanda deludente?

Il potenziale del pickup elettrico è certamente elevatissimo date le vendite da record che interessano da parecchi anni il modello con motore termico, ma ora come ora i clienti interessati potrebbero non aver raggiungo i livelli sperati. Ford accetta le prenotazioni attraverso un piccolo deposito di appena 100 dollari, ma nel mese di agosto è stato effettuato da sole 10.000 persone, quando invece il mese precedente aveva collezionato circa 120.000 depositi.

Se compariamo tutto questo con quanto fatto registrare dal rivale incarnato dal Tesla Cybertruck non ci troviamo davanti a numeri lusinghieri. Il bizzarro pickup della compagnia californiana è anch'esso prenotabile con un deposito di 100 dollari, e nella sola giornata di presentazione si portò a casa più ordini di quelli ottenuti dall'F-150 in quasi tre mesi.

Ora come ora non possiamo far altro che attendere l'evolversi della situazione in vista della commercializzazione attesa per la metà del 2022, ma avviandoci a chiudere vogliamo rimandarvi a tutto quello che sappiamo sull'imminente pickup. In ultimo ci teniamo invece a mostrarvi le performance di un altro modello a zero emissioni dell'Ovale Blu: ecco come la Ford Mustang Mach-E GT Performance si comporta sul dritto.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1