Ford costruirà 600.000 auto elettriche in Europa su piattaforma Volkswagen

Ford costruirà 600.000 auto elettriche in Europa su piattaforma Volkswagen
di

Ford sta puntando davvero molto sulla mobilità elettrica, soprattutto in Europa. Sappiamo come l’ovale blu abbia appena investito 1 miliardo di dollari per elettrificare la sua fabbrica di Colonia, in Germania, oggi però conosciamo nuovi dettagli sull’operazione.

Secondo AutoExpress, Ford sarebbe intenzionata a costruire 600.000 nuove vetture elettriche in 6 anni nel suo impianto tedesco a partire dal 2023, il nuovo dettaglio che si aggiunge riguarda però la piattaforma con cui queste BEV verranno assemblate.

Ford utilizzerà la piattaforma MEB di Volkswagen, la medesima base modulare della ID.3, della ID.4 e così via, insomma tutta la famiglia ID del marchio di Wolfsburg. Sappiamo anche, a grandi linee, quale modello l’ovale blu andrà a realizzare a Colonia: non la Mustang Mach-E già annunciata, che è basata su un’altra piattaforma proprietaria, ma una “mini Mach-E”, una vettura più compatta simile a ID.3 e ID.4.

A livello dimensionale, la nuova auto elettrica di Ford potrebbe assomigliare all’attuale Ford Focus, per intenderci. Per ovvie ragioni ancora non conosciamo i dettagli tecnici relativi alla vettura, possiamo però immaginare che i battery pack utilizzati (vista la piattaforma) saranno simili a quelli Volkswagen, da 58 e 77 kWh. Parlando di potenze, dovremmo avere motori elettrici fra i 140 e i 200 CV.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1