Ford continuerà a produrre motori ibridi almeno fino al 2035

Ford continuerà a produrre motori ibridi almeno fino al 2035
di

Il futuro è ecosostenibile e a zero emissioni, anche e soprattutto nel mondo delle automotive dove diversi colossi automobilistici hanno iniziato ad investire grosse somme di denaro. Ford non vuole mancare all'appuntamento per lasciarsi trovare impreparata, motivo per cui ha già fissato un'importante data.

Nelle scorse ore ha fatto rumore la notizia dello sviluppo della tecnologia geofencing di Ford, l'ennesimo segnale della casa statunitense attenta alle innovazioni. Ad ogni modo, il futuro è all'insegna delle zero emissioni, motivo per cui secondo Ford Authority, il ceo di Ford, Jim Farley, avrebbe dichiarato durante l'ultima assemblea degli azionisti di continuare a produrre veicoli ICE almeno fino al 2035.

Il CEO avrebbe dichiarato: "Abbiamo venduto quasi 88.000 veicoli ibridi solo negli Stati Uniti l'anno scorso e ad aprile ne abbiamo già venduti 36.000. È davvero emozionante per noi vedere la crescita non solo dei nostri veicoli completamente elettrici, ma anche della nostra espansione di successo dei PHEV in Europa e in Cina, così come degli HEV, ma specialmente qui in Nord America, come dimostra il popolarissimo F-150 ibrido. Questo è un grande cambiamento per noi, ma per quanto riguarda i sistemi ibridi e plug-in, non siamo mai stati così impegnati e continuiamo a vedere le nostre vendite aumentare grazie al nostro investimento in questa tecnologia."

La data in cui Ford intende interrompere la produzione in Europa e Nord America dei veicoli con propulsori ICE dovrebbe terminare dunque entro il 2035, seppur non è esclusa una proroga. Ma a proposito di transizione all'EV, avete visto le nuove batterie LFP di Ford sulla scia di Tesla?

FONTE: carscoop
Quanto è interessante?
2