Il flat-six di Theon Design è un'opera d'arte: il motore andrà su una Porsche 964 restomod

Il flat-six di Theon Design è un'opera d'arte: il motore andrà su una Porsche 964 restomod
di

Il mondo delle restomod impazza e in quest’ultimo anno è letteralmente esploso. Il recupero di veicoli più datati, restaurati e migliorati per adattarsi al presente e al futuro è la moda del momento e Theon Desingn si è cimentato nell’allestimento di una restomod su base Porsche 964. Oggi ci mostra il propulsore che equipaggerà la vettura.

C’è chi potenzia il motore di serie di un’automobile, e chi invece decide di ricostruirlo da zero, per migliorare il comportamento e il carattere dell’unità originale. Questo è quello che ha fatto Theon Design quando ha deciso di creare un flat-six che avesse le stesse caratteristiche dell’aspirato originale Porsche, ma con più potenza, nella fattispecie 456 CV, numeri superiori persino alle famose restomod Porsche di Singer Vehicles.

Per raggiungere questo obiettivo ha dotato il 3.6 litri flat-six di un compressore centrifugo della Rotrex azionato tramite cinghia, che offre una risposta lineare e priva di turbo lag, ma allo stesso tempo garantendo una potenza ben superiore all’originale.

Il compressore è stato quindi montato al posto dei componenti dedicati all’aria condizionata del modello di serie, sfruttando gli stessi supporti e creandone di nuovi in sintonia col design Porsche. Infatti un altro obiettivo del team era quello di mantenere un look che potesse essere assimilabile ad un prodotto uscente dalla fabbrica di Zuffenhausen, per questo la cura nella costruzione è di primordine e per dare un look ancor più pulito ed essenziale al motore, hanno deciso di non montare un intercooler, ma optare per l’installazione di un sistema di iniezione con acqua e metanolo.

A tal proposito, Adam Hawley, fondatore di Theon Design, ha spiegato: “L'iniezione di una miscela di acqua e metanolo nel plenum del motore non solo fornisce la stessa funzione di raffreddamento di un intercooler, ma aumenta anche il numero di ottani del carburante, portando la benzina a 98 ottani a un numero di 110 e migliorando di conseguenza le prestazioni”.

Per la costruzione di questo motore, Theon Design impiega dalle 150 alle 250 ore di lavoro, a cui si aggiungono le ore di test al banco prova per assicurare che tutto funzioni alla perfezione, seguite poi dalla prova su strada una volta montato a bordo dell’auto finale, che al momento è ancora avvolta nel mistero, ma Theon ha confermato che verrà presto svelata.

Prima di lasciarvi vi proponiamo un’altra restomod basata sullo stesso modello, ma dalle specifiche ben diverse: parliamo della Porsche 964 elettrica costruita dalla britannica Everrati.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911