Finisce nell'oceano con la sua Ferrari 360, foto e video del recupero

Finisce nell'oceano con la sua Ferrari 360, foto e video del recupero
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso 26 dicembre, il 48enne James Mucciaccio Jr. si è reso protagonista di un brutto incidente: guidando la sua Ferrari 360 a Palm Beach ad alta velocità, è piombato in acqua rimanendo miracolosamente incolume.

Soltanto adesso la polizia locale e il dipartimento dei vigili del fuoco di Palm Beach hanno diffuso i dettagli dello spettacolare sinistro, dichiarando come la Ferrari abbia galleggiato per circa 15 metri prima di piombare sul fondo dell'oceano - che nel punto dell'incidente è profondo poco meno di 10 metri.

L'auto è poi stata recuperata entro le 24 ore successive grazie all'utilizzo di diversi palloni gonfiabili. Le cause del sinistro non dipenderebbero né da droga, né da alcool, il conducente è risultato negativo a tutti i test, dunque si è trattato di un "semplice" eccesso di velocità. La pagina Facebook Code 3 Divers, i cui sub hanno collaborato al recupero, ha anche diffuso delle spettacolari immagini e un video subacqueo, che vi riportiamo anche in questo articolo.

Secondo i ragazzi di Code 3, non è certo la prima volta che una vettura super sportiva finisce nelle acque di Palm Beach, sulla loro pagina si può trovare anche la foto di una Ferrari 458 Spider che ha subito lo stesso destino, piombata in acqua a causa dell'alta velocità.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
4
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari