Finalizzato accordo storico tra Volkswagen e Ford: ecco tutti i dettagli

Finalizzato accordo storico tra Volkswagen e Ford: ecco tutti i dettagli
di

All'incirca due anni fa Ford e Volkswagen annunciarono l'eventualità di un accordo tra le due parti per lo sviluppo sinergico di veicoli. Non molto tempo dopo le trattative vennero ampliate, e adesso i due colossi dell'automotive ne hanno condiviso alcuni dettagli.

Ford metterà nel pacchetto ambivalente lo sviluppo e la costruzione di un pickup di medie dimensioni e di un veicolo commerciale da una tonnellata, mentre il gruppo tedesco svilupperà un veicolo commerciale leggero. Oltre a questo entrambi i brand uniranno le proprie forze per il design della guida autonoma e delle auto elettriche per il prossimo futuro.

Fino a pochi mesi pensavamo che i veicoli commerciali, le EV e le auto a guida autonoma fossero gli unici frutti della collaborazione, ma a quanto pare non è così. La casa statunitense è al lavoro sulla prossima generazione del suo Ranger, la cui architettura andrà poi a comporre anche il VW Amarok di prossima generazione, in arrivo entro il 2022. Entro la fine del prossimo anno invece sono attesi i veicoli commerciali, con quello leggero che andrà a basarsi sull'ultima versione del VW Caddy. Infine Ford prenderà in prestito la piattaforma MEB di Volkswagen per lanciare in europa una sua vettura elettrica.

Le compagnie hanno fatto sapere che entro i cicli di vita di questi prodotti verranno assemblate in sinergia almeno otto milioni di veicoli, escludendo oltretutto le 600.000 auto elettriche che Ford potrebbe produrre da sé ogni anno. Passando alla guida autonoma invece, vi diciamo che Volkswagen ha appena portato a termine un accordo da 2,3 miliardi di euro con Argo AI, compagnia che aiuterà sia VW che Ford a integrare i sistemi di guida autonoma all'interno dei veicoli.

Attenzione però, perché quanto avete letto finora non deve portarvi a credere che questa sia una fusione o un qualcosa di simile. I due produttori resteranno infatti concorrenti in tutti i segmenti per i quali non è stato prevista una partnership e non. Per fare un esempio il VW Amarok e il Ford Ranger coesisteranno in molti mercati sottraendosi vendite l'un l'altro nonostante Ford sviluppi gran parte di entrambi i modelli.

Per chiudere vi rimandiamo a due notizie recenti. La prima riporta dell'annuncio di un corposo aggiornamento per l'attuale Ford Fiesta: ibridazione, connettività espansa e tanto altro. La seconda invece mostra i primi schizzi della prossima generazione di Volkswagen Arteon: ecco le immagini.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2