INFORMAZIONI SCHEDA
di

Chi è nato negli anni 2000 difficilmente ha visto con i suoi occhi una vecchia Fiat Uno circolare in strada, soprattutto se è cresciuto in città, eppure parliamo di un’auto leggendaria, presentata addirittura a Cape Canaveral nel 1989. Di certo non era un fulmine, qualcuno ha così pensato di modificarne una con il motore V12 di una Lamborghini.

Se vi sembra una follia, beh lo è: chi ha portato a termine l’operazione ha ben pensato di testare l’auto in autostrada - filmando tutto chiaramente. Inutile dirvi che è finita molto male, nel senso che la vettura è stata sequestrata dalle autorità. Uno Lamborghini, così è stato chiamato l’assurdo ibrido, che in autostrada è riuscito a toccare i 300 km/h.

Provate a immaginare le vibrazioni dell’auto a quella velocità da Formula 1, una vettura ovviamente progettata per sopportare tutt’altre sollecitazioni. Se le immagini registrate a bordo non vi scioccano più di tanto, osservate bene ciò che il team che ha lavorato alla vettura ha filmato dal ciglio della strada: un proiettile anni ‘80 lanciato a velocità “supersonica”. Meglio che la Uno Lamborghini sia stata sequestrata, con un incidente a quelle velocità (su un’auto priva di qualsiasi sistema di sicurezza odierno) sarebbe andata molto peggio. A proposito di Uno,Fiat ha da poco smesso di produrre il motore Fire dopo 35 anni di onorato servizio.

Quanto è interessante?
2