Niente più Fiat a Torino: Stellantis vende la storica sede che fu di Gianni Agnelli

Niente più Fiat a Torino: Stellantis vende la storica sede che fu di Gianni Agnelli
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È ormai opinione comune che “la vecchia Fiat” non esista più. La Fiat dell’avvocato Agnelli è effettivamente un bellissimo ricordo del passato e ora un nuovo tassello di quell’epoca viene smantellato. Stellantis ha appena venduto la palazzina di Via Nizza a Torino, sede storica degli uffici di Agnelli e Marchionne.

Parliamo di un palazzo storico che a suo modo ha fatto la storia della Fiat e di Torino. A Via Nizza 250 ci sono stati gli uffici di Gianni Agnelli in persona, poi successivamente quelli di Marchionne, ora però Stellantis ha deciso di vendere il complesso tramite una sorta di bando pubblico. 20.000 metri quadrati di struttura, inoltre vincolata dalla Soprintendenza dei beni architettonici poiché parte del complesso del Lingotto.

Ultimato nel 1926, avrebbe ospitato la direzione, l’amministrazione, la mensa e altri servizi della Fiat. Fino al 2014 è stata la sede legale della Fabbrica Italiana Automobili Torino, prima che si trasferisse tutto in Olanda con il nome di Fca-Fiat Chrysler Automobiles. Purtroppo l’abbandono dello stabile è iniziato già dopo la morte di Marchionne ed è continuato con l’arrivo di Stellantis, da tempo del resto non sventolavano più bandiere all’entrata dello stabile. Il 2020 è stato l’anno decisivo, con 300 persone ricollocate e la caduta definitiva dell’ultimo baluardo storico Fiat nel centro di Torino. La Fiat è dunque ufficialmente morta, viva la Fiat.

Quanto è interessante?
3