Fiat verso record negativo negli Usa nel 2023: 425 auto vendute in 357 concessionari

Fiat verso record negativo negli Usa nel 2023: 425 auto vendute in 357 concessionari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non si può certo dire che Fiat abbia registrato un dato brillante di vendite negli Usa in questo 2023 che volge lentamente alla conclusione. A meno che nel corso del mese attuale non si verifichi un clamoroso exploit, i dati raccontano del record negativo assoluto di vendite oltre oceano.

La Fiat è sbarcata negli Usa nel 1908, quindi negli anni '50, dopo la seconda guerra mondiale, l'arrivo delle auto iconiche come la Fiat 500, la 600 Multipla, la 1100 e via discorrendo. Negli anni '70 si arrivò a piazzare ben 100mila veicoli in America, ma dopo una discesa repentina il mercato fu bloccato nel 1983.

Fiat abbandonò così l'America del Nord fino al 2009, quando avvenne la partnership con Chrysler, e quando negli States si commercializzò la Fiat 500, ma anche il Ducato e il Doblò. Si toccò così un nuovo picco nel 2014 con 46mila unità vendute, ma da 9 anni a questa parte si è verificato un nuovo calo, con il record negativo che verrà toccato purtroppo quest'anno.

Un duro colpo alle auto italiane in America è stato dato dal covid, con una diminuzione della domanda pari all83.5% nel 2021, quindi un lento decrescere fino agli attuali dati eloquenti, solo 425 auto vendute su 357 concessionari (dati a settembre 2023).

Quest'anno sono state vendute in media 47 auto ogni mese, di conseguenza, mantenendo questo trend, si dovrebbe arrivare ad una quota totale di circa 560 Fiat piazzate, un numero ancora più basso rispetto al record negativo del 2022 pari a 919.

Attenzione però perchè non tutto è perduto visto che proprio in questi giorni è stato annunciato il ritorno ufficiale negli Stati Uniti della Fiat 500e, premiata la miglior elettrica fra le piccole, e che si è subito presentata con un prezzo competitivo con l'obiettivo di conquistare gli americani, in particolare quelli che vivono nelle caotiche metropoli.

Il lancio scatterà dal 2024, quindi fra poche settimane, e mira a far rialzare ovviamente le scarse vendite oltre oceano del glorioso marchio italiano. In preparazione a questo evento nella giornata di domani, 7 dicembre, si terrà un'asta in cui saranno messe in vendita tre Fiat 500e speciali a marchio Armani, Bulgari e Kartell, dei veri e propri gioielli.