di

Fiat, attraverso il proprio canale YouTube, ha deciso di comunicare alcuni retroscena concernenti lo sviluppo e la commercializzazione di quella che sarà la prima auto completamente elettrica del brand: l'attesissima Fiat 500e.

Ad un primo sguardo, magari superficiale, le differenze con la 500 tradizionale possono sembrare poche, e in molti effettivamente non distinguerebbero la 500 con la "e" da quella senza la lettera. In ogni caso, l'apparenza spesso inganna.

L'attuale 500, lanciata nell'oramai lontano 2008, è stata un ottimo successo per Fiat, diventando popolare al punto da essere ancora in produzione fino ad oggi, seppur con delle modifiche minori. Tra l'altro sappiamo che la 500 tradizionale resterà in produzione parallelamente alla sua variante elettrica ancora per un po'.

Tornando all'estetica, il produttore italiano ha voluto mantenere i tratti tanto apprezzati sia in Italia, ma anche nel resto del mondo, donando però degli accenti leggermente più premium, eleganti e maturi alla piccola EV. Nel caso voleste approfondire questo aspetto, il documentario in alto è materiale eccellente.

Interessante poi il fatto che la 500e è stata finora mostrata soltanto nella sua versione decappottabile, mentre quella con tettuccio rigido si sta facendo ancora attendere. A chi fosse curioso di dare uno sguardo ai rendering, consigliamo di saltare direttamente al minuto 6:46 del video per provare ad avere un'idea preliminare sull'aspetto.

Nel frattempo sarebbe emerso che la Fiat vorrebbe portare una concorrenza agguerrita alla Nissan Qashqai: pare lo farà attraverso la famiglia Tipo, che riceverà un SUV di dimensioni medio-piccole a prezzi accessibili. Intanto, per tornare alla 500e, la piccola elettrica ha già riscosso un decreto successo: i preordini per la First Edition sono esauriti.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1